Partenza dal Parco Termale di Montecatini Terme.
Il percorso si dirige lungo strade secondarie fino ad imboccare una strada bianca che ci porta nella zona del Padule. Da qui il percorso si snoda fra strade bianche e piccoli sentieri lungo i canali. La particolarità di questa area, che un tempo era paludosa e poi bonificata, è la grande quantità di uccelli migratori che si possono avvistare. Negli acquitrini ed in diversi spazi acquatici troviamo
Garzette, Aironi, Folaghe ed altre varietà.
Durante tutto l’anno si godono tramonti molto suggestivi: l’itinerario è quindi particolarmente indicato per gli amanti della fotografia naturalistica. L’itinerario prosegue verso il lago Crocialoni, che costeggiamo lungo un bel sentiero ombreggiato, effettuando qualche sosta per ristorarci e fare qualche foto. Si riprende la stessa strada dell’andata per ritornare in città.

Scarica il file GPX

Punti di interesse toccati: Vecchia dogana del Capannone, ambiente naturale, monumenti vari

Punti di ristoro esistenti: Loc. Anchione “Il Ristoro”

Info sul tracciatore: Toscanabike è un’associazione composta da Accompagnatori e Maestri di MTB, nata per diffondere l’utilizzo della mountain bike e la Conoscenza del territorio tramite questo mezzo.

Punti di ristoro nelle vicinanze